Cos'è lo xilitolo (xilitolo)?

Lo xilitolo (sostanza chimica: pentano pentene) appartiene al gruppo degli alcoli zuccherini, che includono, per esempio, il sorbitolo o il lattitolo. Viene utilizzato principalmente nell'industria alimentare come sostituto dello zucchero. Qui, la sostanza è particolarmente popolare perché si dice che abbia un effetto anti-cariogeno.
Lo xilitolo, a differenza del normale zucchero da tavola (saccarosio), non ha effetti dannosi sui nostri denti, ma dovrebbe anche avere un effetto positivo sulla nostra salute dentale.

lineamenti

Lo xilitolo è simile al sapore del normale zucchero per uso domestico e ha anche la stessa dolcezza. Quando consumato, fornisce un effetto di raffreddamento sulla lingua, in quanto ritira il calore dal contatto con la saliva.

Simile al sorbitolo, il contenuto calorico in xilitolo è inferiore al normale zucchero per uso domestico. Mentre un grammo di saccarosio contiene circa 4 calorie, lo xilitolo consuma solo 2, 4 calorie per grammo. Poiché il sostituto dello zucchero nel corpo può essere metabolizzato con meno insulina rispetto al saccarosio, è spesso usato in prodotti per diabetici.

Lo xilitolo inibisce lo sviluppo della carie

In Finlandia, gli effetti di riduzione della carie dello xilitolo sono stati scoperti negli anni '70. In diversi studi, una chiara riduzione della carie potrebbe essere dimostrata prendendo. Questo effetto è probabilmente dovuto al fatto che i batteri responsabili dello sviluppo della carie, lo xilitolo, non possono metabolizzarsi e quindi morire.

Inoltre, la produzione di saliva deve essere stimolata dallo xilitolo e la rimineralizzazione della sostanza dentale promossa. Anche l'uso dei denti dovrebbe essere più liscio, rendendo più difficile l'adesione delle proteine ​​alla superficie del dente. Inoltre, l'uso regolare del sostituto dello zucchero dovrebbe anche facilitare la rimozione della placca e del tartaro.

Per la cura dentale ottimale dovrebbe essere preso una quantità di xilitolo tra cinque e dieci grammi al giorno. Questa quantità può essere assorbita, ad esempio, tramite polveri, caramelle o gomme da masticare.

Effetti collaterali di xilitolo

Non è ancora noto se lo xilitolo possa avere effetti collaterali dannosi. Per le affermazioni che lo xilitolo è cancerogeno, non ci sono prove finora.

In caso di ingestione, tuttavia, si deve notare che lo xilitolo può avere un effetto lassativo a una dose superiore a 0, 5 grammi per chilogrammo di peso corporeo.

In contrasto con il sorbitolo, tuttavia, l'organismo si abitua a una maggiore quantità di xilitolo nel tempo: nel caso di assunzione regolare, l'effetto lassativo non si verifica più a lungo termine. Tuttavia, gli alimenti contenenti più del 10% del sostituto dello zucchero devono essere etichettati con l'aggiunta "può essere lassativo se consumato eccessivamente".

Anche se lo xilitolo è stato precedentemente considerato innocuo per l'uomo negli esseri umani, gli esperimenti sugli animali hanno rivelato gravi effetti collaterali: ad esempio, nei cani, si è osservato un marcato calo dei livelli di zucchero nel sangue, gravi danni al fegato e disturbi della coagulazione.

fonti xilitolo

Le fonti naturali di xilitolo sono vari tipi di frutta e verdura. Questo è il caso in cavolfiore, fragole, lamponi e prugne, per esempio. Poiché il sostituto dello zucchero è presente anche nella corteccia della betulla in quantità maggiori, è indicato anche come zucchero di betulla.

Lo xilitolo è anche prodotto nel nostro corpo - è con l'alcool zucchero non è quindi una sostanza estranea. È prodotto dal corpo durante la rottura dei carboidrati.

L'estrazione industriale avviene oggi principalmente da pannocchie raccolte. Poiché l'estrazione è costosa, il sostituto dello zucchero è significativamente più costoso dello zucchero da tavola normale. È possibile acquistare xilitolo sotto forma di polvere o come parte di chewing gum, losanghe, spray per via orale o dentifricio.

uso

Lo xilitolo sta diventando sempre più popolare in cucina per cucinare e cuocere, in quanto sostituisce quasi allo stesso modo lo zucchero, ma solo la metà delle calorie. Nel frattempo, ci sono molti prodotti, come il cioccolato, da acquistare, in cui viene usato al posto del saccarosio per dolcificare. Nel cibo, lo xilitolo additivo è contrassegnato dal numero E967.

Il sostituto dello zucchero è anche usato nelle gomme da masticare e nei dolci per le cure dentistiche. Dovrebbe essere sempre attento a comprare solo prodotti che sono stati dolcificati solo con xilitolo e non con altri sostituti dello zucchero. Tuttavia, questo spesso non è il caso del chewing gum.

Condividi con gli amici

Lascia il tuo commento